Paese mio che stai sulla collina

Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

da  “La luna e i falò”  di  Cesare Pavese

Ascolta la poesia di Aldo Palazzeschi “Rio Bo” e immagina…


Anch’io ho provato a immaginare il mio paese e a costruirlo con la fantasia grazie ad alcuni oggetti avuti in dono da Antonella e Pierangelo.

Prova adesso a costruirlo anche tu, il paese della tua fantasia, con i materiali che vuoi, e poi mandaci una foto: la condivideremo con tutte le altre.

Buon lavoro e un saluto a tutti!!

Paolo


Carica il tuo lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *