Ore 9: c’è la prof online…

I bambini sono più intelligenti dei grandi perché non hanno paura del computer, caso mai della sua mancanza

Isaac Asimov

Riflessione della giornalista Rosella De Leonibus…

Bambini:
«Mamma, mamma, mi porti a vedere la mia scuola? Forse è stata distrutta, sennò perché non possiamo andarci?»

Adolescenti:
Invece che #iorestoacasa, per le ragazze e i ragazzi faremmo meglio a dire #iorestoincamera!

Riflessione del giornalista Marco Gallizioli…

Alla faccia di tanti esperimenti di didattica a distanza, la scuola ai tempi del virus ci mostra che non si può davvero pensare un insegnamento deprivato del contatto umano, visivo e relazionale.

Di un contatto che possono offrire soltanto i tanto odiati-amati banchi di scuola.

Proposta…

Senza dividerci tra sostenitori e detrattori, visto che per il momento non vi sono alternative, cerchiamo per come siamo capaci di diventare sperimentatori ed apripista, nella speranza di concludere qualcosa di buono, di contenere le ansie dei nostri studenti, aiutandoli a crescere in un orizzonte di speranza e di positività.

Per chi lo desidera, ecco qui una “cronaca semiseria” sulle odierne videolezioni.

Buona lettura!

La Piccola Fata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.