Pubblicazioni

Un cestino di ricordi e di ricerche
Alcuni membri dell’Associazione Piccola Fata hanno deciso di condurre una ricerca sull’Asilo Infantile di Pettinengo con lo scopo di: 

– esprimere un doveroso ringraziamento alle Suore Rosminiane che lo hanno gestito per più di un secolo;
– far conoscere alle nuove generazioni i metodi ed i materiali in uso tanto tempo fa, ma che possono essere attuali e da ponte fra presente e futuro;
– far ricordare a chi l’ha frequentato dei momenti spensierati dell’infanzia;
– far conoscere il motivo della nascita della scuola di ricamo Piccola Fata, dell’omonima Associazione e dell’Auletta. (dalla prefazione del libro “Un cestino di ricordi e di ricerche” a cura di Giuliana Miniggio.)
Pubblicato in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato di Biella, è possibile richiederne una copia contattando direttamente la nostra Associazione.
Il bambinello narrato

 

Questa storia nasce da tutte le storie narrate da tutti i presenti venuti al cospetto del Bambino Gesù.

            Ve lo immaginate un presepio narrante?

            L’oca, l’agnello, il pastore, le stelle… ogni essere, insomma, che è parte di questo grande Disegno, racconta ciò che accade e la sua piccola storia.

            Oltre ai piccini, anche i grandi dicono la loro interpretando luoghi e paesaggi descritti in prima persona, come se a parlare fosse il “genius” che li anima.

            Il laghetto, le montagne, i prati, il cielo stellato diventano anch’essi protagonisti di una magica e originale cronaca della notte di Natale.

            Sono voci che si susseguono, singolari o raccolte in piccoli “cori”, attraverso cui la millenaria storia della Natività si fonde con le storie della tradizione locale e con quadri di vita familiare, trovando nuove e vigorose radici.

            Una riscoperta del profondo valore del racconto, in contrapposizione al contemporaneo strapotere dell’immagine, che attraverso i suoi innumerevoli spot preconfezionati ha rubato sempre più spazio all’immaginazione.

            Grazie al coinvolgimento e all’entusiasmo di tutti coloro, bambini, adolescenti e adulti, che partecipano all’attività dell’Associazione Piccola Fata, nasce allora questo Quaderno, che di immagini è volutamente privo, se non quelle che la fantasia accenderà nella mente del lettore. 

dalla prefazione del libro “Il Bambinello narrato” – quaderno zero.

********

Pubblicato il 14 Dicembre 2013, è possibile richiederne una copia contattando direttamente la nostra Associazione.

Commenti chiusi